Isu Grand Prix Final Torino 2019

Isu Grand Prix Final Torino 2019, lo show è anche sui social

L’eleganza del pattinaggio su ghiaccio unita alla modernità della comunicazione social.
SportSuite è stata al fianco di FISG per l’ISU Grand Prix Final di Torino 2019, creando il piano di comunicazione digital dell’evento conclusivo e più atteso della prima parte di stagione sportiva, che si è tenuto dal 4 all’8 dicembre.
I migliori talenti mondiali si sono dati battaglia sulla pista allestita al PalaVela, convogliando su Torino il grande pubblico mondiale appassionato della disciplina. Una splendida cornice di bandiere e culture ha fatto da sfondo allo spettacolo andato in scena da giovedì a domenica.
L’ISU Grand Prix Final è stato così suddiviso:

  • Il primo giorno ha visto l’allenamento degli atleti, aperto al pubblico
  • I successivi tre giorni sono stati caratterizzati dalle gare e dalla pura competizione
  • Nel giorno finale è andato in scena l’Exibithion Gala

LA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE DI SPORTSUITE DURANTE IL GRAND PRIX FINAL

La squadra di SportSuite si è prodigata per far vivere l’evento agli spettatori a casa come se fossero a bordo Ice Rink. Atmosfera, retroscena della kermesse, esibizioni e curiosità: su questi aspetti si è concentrata la copertura social dell’evento. Un implemento per regalare agli spettatori un contenuto extra rispetto a quanto è stato possibile vedere in televisione. Un’integrazione per arricchire la trasmissione tradizionale e per raccontare tutte le emozioni da un punto di vista più diretto e personale, annullando qualsiasi tipo di filtro.

Non è tutto: grazie al coinvolgimento dei tifosi (provenienti da tutto il mondo, in particolare dal Giappone) presenti sulle tribune si è dato vita a simpatici siparietti e voce ai fan stessi, che hanno supportato i rispettivi idoli creando un bel mix culturale e di passione.

Oltre alla parte più creativa e coinvolgente, SportSuite ha curato anche una buona fetta di informazione, con la creazione delle grafiche e del live tweeting. Il nostro team ha seguito il flusso delle competizioni in tempo reale. Il pubblico ha così avuto l’occasione di poter conoscere in tempo reale. E di consultare i risultati, i punteggi e le classifiche delle gare in corso, senza perdere nemmeno un dettaglio. Tutto il lavoro è stato realizzato nel rispetto delle stringenti direttive ISU sulla produzione dei contenuti.

LA CRESCITA SOCIAL DI ISU

Il bilancio complessivo parla di oltre 150 Instagram Stories, 30 post fissi su Instagram, più di 100 tweet di media al giorno, 32  post su Facebook totali, con un incremento significativo su tutte le piattaforme. Su Instagram i follower sono cresciuti del 15% solo durante l’evento, che ha registrato per i vari contenuti un engagement rate superiore al 10% (quasi tre volte superiore alla media del 4% dei profili con una fanbase simile); i contenuti del mese di dicembre su Twitter (256 totali) hanno avuto una reach superiore ai 2 milioni, con oltre 40.000 visite alla pagina; su Facebook, nella settimana dell’evento, la copertura ha avuto una crescita del 300%.

Il grande successo ottenuto dall’evento ha così avuto la visibilità desiderata attraverso i vari mezzi di comunicazione. Il risultato è stato un aumento della portata della rassegna, con un tipo di interazione multimediale che ha raccontato sia gli aspetti agonistici che la parte ludica della stessa competizione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *