Articoli

Presentazione Professione Influencer con Alessandro Veroli

Influencer, da passione a professione

Influencer è una di quelle parole entrate di diritto nel vocabolario di tutti i giorni. Non solo di quello degli esperti di social network. Tanto da diventare un vero e proprio lavoro. Anzi, una professione. Proprio come recita il titolo del libro (“Professione Influencer”, appunto), scritto dal giornalista Lino Garbellini, edito da Tecniche Nuove e presentato ieri a Torino, in un incontro a cui SportSuite non poteva mancare. Rappresentata da Alessandro Veroli che ha vestito i panni del mediatore.

Un momento della presentazione di professione influencer

 

Un incontro, tenutosi presso la libreria Paravia, in cui si è parlato a lungo di questa nuova figura di influencer. Incarnata alla perfezione da Chiara Ferragni e a cui molti stanno provando ad avvicinarsi. Spesso senza conoscerne le basi.

Chiara Ferragni, ma non solo. Emblematico il caso del noto youtuber Fabio Rovazzi, diventato testimonial della Fiat Panda dopo averne fatto un tormentone nella sua canzone “Andiamo a comandare”. Un case history raccontato da Davide D’Amico dell’ufficio stampa FCA.

i relatori alla presentazione di professione influencer

O come quello di Giorgio Chiellini, di cui Alessandro Veroli ha raccontato il ruolo di precursore nel mondo dei social. Di cui ancora oggi è uno degli sportivi italiani con più follower sui vari canali ufficiali.

la copertina del libro Professione Influencer

Per chi vuole saperne di più su questa nuova figura, “Professione Influencer” di Lino Garbellini rappresenta una guida affidabile. Oltre che una piacevole lettura.