SportSuite a fianco di FISG per la finale del Grand Prix di Figure Skating

Grafica di lancio del sito della finale del Grand Prix di Figure Skating a Torino

 

Da pochi giorni, è possibile trovare online il sito della finale 2019 del Grand Prix di Figure Skating.

 

Infatti, come ogni anno, l’ISU, la federazione internazionale di pattinaggio, è impegnata nell’organizzazione dell’evento più importante per il pattinaggio artistico.
Questo evento è la finale del Grand Prix di pattinaggio di figura.

 

A tale fine, l’ISU deve eleggere annualmente la città ospitante e il comitato organizzatore per il Grand Prix.
Ciò comporta un rifacimento della comunicazione di anno in anno, in modo che l’evento abbia un collegamento diretto con la città ospitante anche dal punto di vista comunicativo.
Quest’anno sarà la volta di Torino.
Dal 5 all’8 dicembre, quindi, sotto la Mole, si sfideranno i pattinatori più forti del pianeta.

Per una comunicazione digital efficace per l’evento, la FISG (Federazione Italiana Sport del Ghiaccio), che si occuperà in toto della manifestazione, si è affidata proprio a SportSuite.

 

Un sito web internazionale nelle mani di SportSuite

 

Trattandosi di un evento di livello internazionale, il sito web è stato realizzato da SportSuite in versione multilingua (italiano, inglese e giapponese).
La scelta della lingua giapponese non è affatto casuale ma è la naturale conseguenza di un fortissimo interesse da parte del pubblico nipponico. I giapponesi, infatti, sono dei fan sfegatati del pattinaggio di figura!

 

Oltre alla costruzione del sito e di un piano editoriale per i social network, SportSuite si occuperà anche della gestione di un database di oltre 6000 contatti, raccolti durante i precedenti eventi.
Queste persone riceveranno newsletter informative riguardo tutte le fasi di ticketing (prezzi, apertura e chiusura delle vendite…) e di cronologia del programma della Grand Prix Figure Skating Final.
La comunicazione verrà realizzata nel rispetto della lingua selezionata dall’utente in fase di registrazione.

 

Per i social network dell’evento (Torino2019), invece, si è preferita una comunicazione monolingue.
La scelta è ovviamente ricaduta sull’inglese, in modo da rivolgersi all’intero pubblico interessato alla manifestazione senza esclusione alcuna.

 

Dopo il lancio dei biglietti VIP nel mese di giugno, andati SOLD OUT dopo pochi giorni, domani sarà la volta del lancio dei biglietti ALL EVENT.

Per acquistare i biglietti o avere tutte le informazioni relative all’evento di Torino, clicca sul link  https://www.torino2019.com/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *